Amici della bici Brescia
Associazione fondata nel 1989

Corrado Ponzanelli ha animato per anni la vita dell’associazione e, alla sua scomparsa, nel 2003 abbiamo deciso di intitolargliela. L’Associazione è indipendente, si ispira ai principi di solidarietà, ecologia e nonviolenza. Facciamo parte della Fiab-onlus Federazione italiana Amici della Bici e siamo affiliati all’Uisp di Brescia. Il nostro obiettivo è di rivendicare il diritto, per tutti coloro che lo desiderano, di usare la bicicletta senza rischi per la propria incolumità, diffondere l’uso della bicicletta sia come mezzo di trasporto quotidiano, sia per pratica del cicloturismo, cioè un turismo lento, salutare e rispettoso dell’ambiente. Le nostre gite vanno alla scoperta della natura e dell’arte del nostro territorio bresciano, d’Italia e d’Europa.

Organizziamo serate inerenti alla bicicletta e alla mobilità sostenibile, proiezione di foto, filmati di viaggi fatti in bici dai nostri soci.

Siamo parte attiva nei confronti delle istituzioni e della cittadinanza, eseguendo rilevazioni sulle ciclabili e segnalando le criticità.

I nostri volontari tengono aperto tutto l’anno lo sportello “Più bici a Brescia” (vedi pagine seguenti) .

La promozione avviene anche utilizzando i nostri banchetti itineranti.

Gli Amici della Bici hanno un ruolo importante nello svolgimento di Paciclica, che si svolge ogni due anni in coincidenza della Marcia della Pace a Perugia.

Questa ciclomanifestazione è stata ideata dagli Amici della Bici Brescia e oggi è diventata una manifestazione nazionale della FIAB-onlus. Partecipiamo alle iniziative nazionali e regionali della Fiab, come il Cicloraduno, occasione annuale per i soci Fiab di tutta Italia di ritrovarsi e pedalare insieme.

A settembre si svolge la settimana Europea della mobilità: insieme ad altre associazioni partecipiamo a manifestazioni, iniziative che danno visibilità alla bici. In questa occasione 40 volontari fanno il “censimento” della bici a Brescia contando i passaggi nelle vie cittadine.

Organizziamo interventi nelle scuole di tutti i gradi su bici, sicurezza stradale, manutenzione dei mezzi.

F.I.A.B. Federazione italiana amici della bici

La FIAB, Federazione Italiana Amici della bicicletta (www.fiab-onlus.it). è una organizzazione cicloambientalista che riunisce più di cento associazioni sparse sul territorio italiano. Promuove la diffusione della bicicletta quale mezzo di trasporto quotidiano{ per I migliorare il traffico), ecologico, salutare, rispettoso dell’ambiente e della città.

Fiab logoAderisce all’European Cyclists’ Federation. E’ riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente come associazione di protezione ambientale e dal Ministero dei Lavori Pubblici come associazione di comprovata esperienza nel settore della sicurezza stradale.

E’ una Onlus e può ricevere erogazioni liberali detraibili’ fiscalmente e il 5×1000 sul c.f. 11543050154.

Tra le innumerevoli attività FIAB ricordiamo: la progettazione di Bicitalia, (una rete di itinerari ciclabili lunga 15.000 km, che copre l’intera penisola, in continuità con quella europea).

La didattica nelle scuole sulle tematiche dell’uso della bici, la sicurezza, i percorsi casa-scuola che trovano il momento forte in Bimbimbici.

Tra le conquiste della FIAB Treno+Bici.

Bike Point

 Orari d’apertura:

Giovedì

dalle 15,30 alle 18,30

Sabato

dalle 09,30 alle 12,30

Più Bici a Brescia

Sportello gestito dai nostri volontari nell’ambito di una convenzione col Comune di Brescia, Assessorato Mobilità e Traffico

I suoi scopi:

Fornire informazioni sulla ciclabilità
Raccogliere le richieste e le osservazioni dei cittadini Promuovere iniziative per la bici: nelle scuole, nei quartieri Iscrizioni all’Associazione e alle iniziative degli Amici della Bici
Si trova presso il BIKE POINT in Largo Formentone tel. 030-2978328

Sede Amici della Bici Brescia

La sede è in Via Guadagnini 36, Brescia.

Vi sono raccolti il nostro materiale, libri, mappe sulle ciclabili.

E’ possibile fare riunioni, mostre. Si riunisce il direttivo dell’associazione.